Bonus mobili e bonus elettrodomestici 2022: sì alla proroga ma con modifiche

Facebook
Twitter
LinkedIn
bonus elettrodomestici bonus mobili

Al vaglio i bonus varati per la ristrutturazione della casa. Secondo il documento di Bilancio, il bonus relativo a mobili ed elettrodomestici rimarrà in vigore non solo per tutto il 2022, ma durerà fino al 2024 dando così l’opportunità di beneficiare delle agevolazioni anche per gli anni a venire.

bonus mobili bonus elettrodomestici

BONUS MOBILI-ELETTRODOMESTICI 2022: di cosa si tratta e quali modifiche verranno introdotte

Attraverso il bonus in oggetto si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% relativa all’acquisto di nuovi mobili e/o grandi elettrodomestici, purché quest’ultimi siano di classe superiore ad A+ (ad eccezione di forno e lavasciuga che è sufficiente una classe A).

Tuttavia per gli anni a venire ci sarà una netta modifica di importo massimale. In particolare fino al 31 dicembre 2021 il tetto massimo di spesa rimarrà fisso a 16.000 euro (comprensivo di IVA, trasporto e montaggio), mentre dal 2022 verrà diminuito a 5.000 euro.

Un secondo requisito richiesto è aver necessariamente cominciato i lavori di ristrutturazione edilizia, manutenzione straordinaria, risanamento conservativo o di restauro presso l’immobile dove verranno collocati i nuovi mobili ed elettrodomestici. I lavori di ristrutturazione dovranno essere regolarmente denunciati al Comune tramite pratica edilizia con una Cila, Scia o Dia e, soprattutto, dovranno essere datati antecedenti all’acquisto dei mobili o elettrodomestici oggetto di detrazione.

bonus mobili bonus elettrodomestici

Nel dettaglio il bonus mobili 2021 è concesso se i lavori di ristrutturazione sono iniziati dopo il 1° gennaio 2020, di conseguenza quello relativo al 2022 sarà invece ammesso solamente se il risanamento è cominciato dopo il 1 gennaio 2021, e allo stesso modo avverrà per gli anni successivi.

Il pagamento rimarrà invece il medesimo. Si potrà usufruire del bonus solo attraverso modalità tracciabili: bonifico o carta di credito. Non saranno accettati assegni o contanti.

Queste le linee dettate dal Ddl di bilancio, ora in corso di approvazione definitiva.

0332.235138
www.immobiliareconti.it
via Tabacchi 44
21056 – Induno Olona (Va)
Lun-ven: 9.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato su tutte le nuove soluzioni abitative proposte da Immobiliare Conti

Contattaci

Confronta gli annunci

Confrontare